Diary of a Missionary in Tanzania

Category archive

Uncategorized - page 3

Battesimi a Namba Nane

in Uncategorized

Siamo entrati nella settimana più grande dei cristiani, la Settimana Santa, settimana molto profonda dal punto di vista della vita spirituale. Una settimana che ogni cristiano vuole vivere bene per riformare la propria vita, rinnovare propositi, prendere nuove forze a partire dalle cerimonie liturgiche e dalla ricezione dei sacramenti. Dal punto di vista pastorale, e…

Keep Reading

Camps at Christmastime

in Uncategorized

Ushetu, Tanzania, January 6, 2018 Feast of the Epiphany After the camp for altar boys, it was time for the girls, the “Watoto wa Yesu”. The girls are always more numerous, and noisier. It was a very nice preparation for Christmas, for the girls and us alike, because it fostered the Christmas spirit with its…

Keep Reading

The luxury of the New Year

in Uncategorized

Ushetu, Tanzania, January 1, 2018 I am writing in somewhat strange circumstances… it is the New Year, and I wanted to give myself “the luxury” of writing the first chronicle of 2018 in the first hours of the year. I am taking advantage of the fact that I am alone in the house since the…

Keep Reading

Che la purissima li protegga

in Uncategorized

Ushetu, Tanzania, 16 marzo di 2018 Scrivo oggi, giorno del Santo Cura Brochero, sulla visita al villaggio di Bughela, che lo ha come patrono. A mio parere è la prima cappella dedicata al Cura Brochero in Africa. Lo dico perché abbiamo battezzato la cappella con questo nome lo stesso giorno della canonizzazione del sacerdote argentino.…

Keep Reading

Molto lavoro per l’avvenire

in Uncategorized

Sono parroco da 3 anni e non riesco ancora a conoscere la mia parrocchia in tutta la sua estensione, e nemmeno conosco tutti i fedeli. Un paio di settimane fa sono potuto arrivare ad uno dei villaggi che mi mancava ancora di visitare almeno una volta, il villaggio di Chogwa. Si tratta di un villaggio…

Keep Reading

“Sherehe”

in Uncategorized

Ushetu, Tanzania, 28 febbraio 2018 “Sherehe” è quasi una parola magica. È capace di muovere molta gente, la rallegra, la congrega… e addirittura il vescovo ha sottolineato questo quando ci ha visitato l’anno scorso, dicendo che alla gente di qui piace tantissimo questa parola. “Sherehe” in swahili vuol dire festa. Quando si vuole riunire molta…

Keep Reading

Come Dio fa le cose per noi

in Uncategorized

La Finca di Ushetu, Tanzania, 20 febraio 2018 In questa cronaca vorrei raccontare un breve episodio accaduto nel nostro dispensario parrocchiale. Venerdì 17 febbraio, i medici hanno chiamato padre Jaime Martinez, per dare dei sacramenti a due bambini malati che si trovavano al dispensario. Non potendo però andarci lui, ci sono andato io. Purtroppo qui…

Keep Reading

A Sole, una giornata missionaria

in Uncategorized

Ushetu, Tanzania, 17 febbraio de 2018 Quando scrivere? Voglio dire, il lavoro è molto, e per scrivere serve tempo. E non solo tempo, ma tempo tranquillo. Il migliore, nel mio caso, è la notte, anche se ho scritto molte cronache anche in altri momenti. Adesso si sentono i grilli e c’è un grande silenzio che…

Keep Reading

Go to Top